FANDOM


Ecco il sistema sperimentale sulla confidence revised, ispirato a gdr moderni, che vorrebbe stimolare lo sviluppo di personaggi più 3D. In pratica cambia il modo in cui si guadagnano e si spendono i punti confidence.

I punti confidence si possono guadagnare come descritto qui sotto anche in corso di avventura, nel momento stesso in cui si verifica la condizione necessaria.

Solo i magi e i companion possono guadagnare e spendere punti confidence, ma se un grog dovesse diventare molto divertente e interessante potrebbe essere upgradato a companion.

Tranne che per i punti 2a e 2b, tutte le seguenti fattispecie sono soggette all’approvazione del sottoscritto, almeno nella fase sperimentale. La regola numero 1 da ricordare sempre è che questo è un sistema per migliorare la storia e i personaggi, non per rendere le cose troppo facili o troppo difficili. La mia approvazione o meno si baserà su questo.

1 - GUADAGNARE CONFIDENCE

a) Raggiungimento di un obiettivo personale o di gruppo: qui niente di nuovo. 

b) Comportamento sub-ottimale: cioè il giocatore non usa il personaggio nel modo più efficiente possibile, ma al contrario ne limita i successi per migliorare la qualità della narrazione, sottolineandone limiti e debolezze, e dandogli così spessore (spesso in sintonia con le sue Flaw). 

Per esempio, se Firmus fosse un non violento, e si trattenesse dall’usare la magia distruttiva per risolvere una situazione nel modo più semplice, privilegiando un approccio meno efficace o addirittura accettando il fallimento, riceverebbe un punto confidence.

Se Lelantus fosse convinto che per ottenere il massimo dalla gente sia meglio conquistarne la fiducia che forzarle con la magia o la violenza, e si comportasse di conseguenza, prenderebbe punti confidence.

Se Nyr si innamorasse di una donna, e per lei andasse incontro a sofferenze, perdite di tempo o esponesse dei punti deboli, prenderebbe punti confidence.

Se Crosmuat in certe situazioni facesse prevalere la sua natura selvaggia e istintuale (già successo ^^), pregiudicando situazioni che richiederebbero più tatto e diplomazia, prenderebbe punti confidence. 

c) Dichiarare un fallimento automatico: un giocatore può dichiarare che il suo personaggio fallisce automaticamente un’azione, senza nemmeno tirare il dado. L’azione deve essere significativa e il fallimento deve avere conseguenze negative. Anche questo è spesso legato alle Flaw del personaggio, ed è una sorta di variante del punto precedente.

d) Accettare l’ingerenza del fato: in qualsiasi momento posso chiedere a un giocatore se accetta una risoluzione della situazione corrente peggiore di quanto avverrebbe normalmente, a causa di un evento sfortunato, una sua esitazione inconscia o di un qualunque altro motivo. Se la rifiuta non succede niente, se la accetta guadagna un punto confidence. L’intenzione è di usare questo trucco per proporre un corso degli eventi meno soddisfacente per i personaggi, ma magari più interessante, lasciando tuttavia facoltà di veto al giocatore interessato. 

e) Comportamento creativo e pro-attivo: il giocatore viene premiato quando non si limita a subire la trama o a svolgere il suo ruolo in modo pedissequo, ma ha un’idea che indirizza la storia in una direzione imprevista, divertente e creativa.

2 - SPENDERE CONFIDENCE

a) Bonus di +3 ad un tiro: qui niente di nuovo.

b) Usare il dado più alto invece del mediano: di questo avevamo già parlato. Il risultato è statisticamente superiore di circa 2,5 punti e le possibilità di botch sono bassissime. Questo utilizzo va però dichiarato prima del tiro. E’ cumulabile con il punto precedente (per esempio un PG che abbia 2 di confidence score può scegliere il dado più alto prima del tiro e poi darsi un +3).

c) Introdurre un dettaglio: il giocatore può aggiungere un dettaglio alla storia anche inerente a persone, oggetti o fatti non sotto il controllo del suo personaggio. Spesso si tratta di aggiungere coincidenze abbastanza improbabili: quante probabilità ci sono che la cameriera abbia un debole per i nani brutti e incagabili (ok, questa è forte, magari meno improbabili ^^). 

d) Introdurre un flashback: il giocatore può proporre un breve flashback nel passato del suo personaggio, che possa aiutarlo nel presente. Per esempio può spiegare che prima di incamminarsi nel bosco si era ricordato di mettere nello zaino una bussola. Oppure che quando il vescovo gli aveva ordinato di recarsi al monastero, lui gli aveva chiesto qual era il monaco più corruttibile. Questi flashback ovviamente non possono influire sul continuum temporale… cioè, non possono rivelare cose che avrebbero cambiato il corso degli eventi. E devono essere verosimili. Cioè non puoi inventarti che avevi casualmente comprato una torta di carne, mirtilli e pepe di cayenna al mercato dopo che hai scoperto che quella fata è ghiotta proprio di quella torta. E infine, il flashback non serve a risolvere magicamente una situazione con un deus-ex-machina, ma dev’essere utilizzato come un sistema per far avanzare la storia.

e) Aggiungere un effetto secondario: cioè, dopo aver fatto un tiro, si spende un punto di confidence per aggiungere un effetto secondario a quell’azione (spesso identificabile con un colpo di fortuna). Questo effetto secondario non cambia il successo o l’insuccesso del tiro principale, ma vi aggiunge qualcosa di utile al personaggio. 

Qualcosa che, per esempio, gli dia una seconda chance di raggiungere lo stesso l’obiettivo anche se con più fatica: Diana cerca di ricordarsi qual è la strada per raggiungere il Monte dei Meloni, ma il tiro fallisce. Filippo quindi mi chiede se può spendere un punto per avere un effetto secondario… io ci penso un po’ e poi dico: “ok, proprio non ti ricordi la strada, ma ti sovviene che nel paese vicino c’è una signora che una volta te ne aveva parlato. Forse lei ne sa qualcosa.”

Oppure, Einar sta facendo a pugni con un tizio nella locanda. Carica il destro ma manca clamorosamente. Rich mi dice: “che ne dici se Einar manca il suo avversario e rovina su uno dei tavoli, fracassandolo con il tuo peso: una delle gambe scheggiate del tavolo adesso può servirgli come arma!” Io l’accetto e Rich si toglie un punto confidence.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.